La legge Basaglia – da: La pietra della follia. A cura di Elena Cardinali

LA PIETRAQuando un argomento viene preso alla larga, è un chiaro segno che scotta.
È proprio il nostro caso.

Chi scrive, chi legge, chi è stato in prima linea a ragiona­re sugli interventi possibili e necessari in favore del disagio mentale, tutti siamo/sono a rischio di offrire una prospettiva parziale, e quindi corrotta, su una fetta di storia di un passato recente e ancora attuale. Necessariamente attuale, visto che riguarda quella porzione di umanità ferita, coloro che “sono sempre con noi” direbbe la Scrittura: i portatori della “pietra della follia”, così raffigurati nel suo dipinto da Hyeronimus Bosch.

http://www.cittanuova.it/c/454425/La_legge_Basaglia.html